“Delegato della gioventù”: bando del Consiglio d’Europa

| 20 dicembre 2019

Il Consiglio d’Europa è un assemblea politica pan-Europea composto da 648 membri elettivi che ricoprono cariche quali consiglieri regionali o municipali, sindaci o presidenti di autorità regionali. Rappresentano oltre 200.00 autorità in 47 stati europei.

Si occupano di promuovere la democrazia regionale e locale e di migliorare l’autogoverno e l’autogestione delle autorità locali e regionali. Si riunisce in sessione due volte l’anno.

Descrizione dell’evento

Nel quadro dell’iniziativa “Ringiovanire la politica”, il Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa ha pubblicato un bando per partecipare, in qualità di “delegato della gioventù”, ai lavori in programma a Strasburgo dal 17 al 19 marzo e dal 27 al 29 ottobre 2020.

L’iniziativa mira a dare ai giovani europei l’opportunità di lavorare in un’équipe multiculturale e di rafforzare il dialogo con i rappresentanti eletti a livello locale e regionale, attraverso attività di divulgazione e progetti a livello locale e/o regionale.

Struttura dell’evento

I delegati prenderanno parte alle due sessioni che si terranno, la prima a partire dal 15 marzo al 19 marzo 2020, la seconda a partire dal 25 ottobre al 29 ottobre 2020.

Tra marzo e ottobre i delegati saranno coinvolti nelle attività del congresso e dovranno sviluppare un progetto localo o regionale relativo alle priorità del congresso o ai temi per la sessione 2020. Per valutare e sviluppare le loro idee i delegati saranno assistiti da tutor predisposti.

Requisiti 

  • Età compresa fra i 18 e i 30 anni
  • Parlare fluentemente l’inglese

Clicca qui per conoscere tutti i requisiti e per candidarti! (FONTE)

Category: Estero, InformaGiovani