Contamination Cup tra idee imprenditoriali e start up a contenuto innovativo

| 14 agosto 2019

“Tutti gli ingredienti dell’Innovazione”. Partner: Università degli Studi di Trieste, Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Venezia Giulia e Fondazione CRTrieste insieme per sostenere l’imprenditoria giovane e innovativa attraverso una Business Plan Competition.

Al via Contamination Cup competizione tra idee imprenditoriali e start up a contenuto innovativo, espresse sotto forma di business plan, promossa dall’Università degli Studi di Trieste e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Venezia Giulia con il supporto della Fondazione CRTrieste.

Il contest si propone di sostenere l’imprenditoria giovanile, promuovere la nascita e la crescita di nuove imprese e, più in generale, contribuire a diffondere la cultura imprenditoriale e stimolare la ricerca e l’innovazione tecnologica volte allo sviluppo economico.

Un progetto che vuole aiutare a dare maggiore concretezza alle proposte dei partecipanti, attraverso un percorso in cui mettere alla prova i passaggi da idea a start up, da start up a impresa, fornendo attività di formazione e assistenza per la redazione del business plan e la possibilità di entrare in contatto con il mondo industriale e finanziario locale.

Al contest possono partecipare tutti: persone fisiche – singoli o gruppi – e start-up/persone giuridiche (se costituite dopo il 1 gennaio 2019) eventualmente anche in gruppo con persone fisiche. Per partecipare è necessario proporre un’idea imprenditoriale caratterizzata da un contenuto innovativo, indipendentemente dal suo stadio di sviluppo, purché frutto del lavoro originale di un singolo o di un gruppo di individui.

I vincitori di Contamination Cup si aggiudicano la possibilità di partecipare al Premio Nazionale per l’Innovazione – PNI e vincere i premi messi a disposizione dagli sponsor nazionali entrando in contatto con i principali esponenti della comunità scientifica e finanziaria italiana dedicata all’innovazione.

Contamination Cup è stata illustrata oggi alla stampa da: Roberto Di Lenarda, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Trieste, da Michele Da Col, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Venezia Giulia, da Paolo Santangelo, Segretario Generale della Fondazione CRTrieste e da Salvatore Dore, Referente Clab Trieste presso l’Ex Ospedale Militare di via Fabio Severo, sede del Contamination LAB – Clab Trieste, l’aggregatore di percorsi innovativi di didattica, mentoring, coworking e making dell’Università degli Studi di Trieste finalizzato ad accrescere le competenze e l’interesse degli studenti per il mondo imprenditoriale e manageriale e a supportare la creazione di nuova impresa.

Contamination Cup ha l’obiettivo di costituire una risposta pratica e di facile accesso alle esigenze di laureandi e laureati, aspiranti imprenditori, professionisti e giovani che vogliono tramutare la propria idea originale in una idea imprenditoriale, offrendo ai partecipanti l’opportunità di “testare” e di far valutare la realizzabilità dei propri progetti e di creare le condizioni per avviare e sviluppare la propria attività.

Info iscrizioni: web www.contaminationcup.it; e-mail info@contaminationcup.it

FONTE

Category: Concorsi, Opportunità in FVG