LIFE 2021-2027: accordo provvisorio sui finanziamenti

| 21 marzo 2019

La Commissione europea plaude all’accordo provvisorio raggiunto dal Parlamento europeo e dal Consiglio sul programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima nell’ambito del prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027. Il finanziamento si concentrerà sulla tutela dell’ambiente, sulla mitigazione dei cambiamenti climatici e sul sostegno alla transizione verso l’energia pulita migliorando l’efficienza energetica e aumentando la quota di energie rinnovabili nel mix energetico. Sarà questo uno degli strumenti che consentiranno all’UE di raggiungere i suoi obiettivi climatici e di mirare all’impatto climatico zero entro il 2050.

LIFE è uno dei programmi di finanziamento dell’UE per i quali la Commissione ha proposto il maggiore aumento proporzionale per il periodo 2021-2027. Per rendere il finanziamento a favore del clima una voce di spesa ancora più consistente, la Commissione ha inoltre proposto che almeno il 25 % della spesa UE di tutti i programmi dell’Unione sia destinato al conseguimento degli obiettivi climatici. Oltre a perseguire le sue finalità dirette, il programma LIFE fungerà da catalizzatore per altri fondi.

Elementi principali del nuovo programma LIFE (2021-2027):
-Prosecuzione del sostegno alla transizione verso l’economia circolare e maggiore mitigazione dei cambiamenti climatici;
-Maggiore accento sul sostegno alla transizione verso l’energia pulita.
-Maggiore accento sulla tutela della natura e della biodiversità-Semplicità e flessibilità finalizzate allo sviluppo e all’attuazione di soluzioni innovative per rispondere alle sfide ambientali e climatiche.

L’accordo provvisorio deve ora essere formalmente approvato dal Parlamento europeo e dal Consiglio.

Per ulteriori informazioni: https://bit.ly/2U6bg28

FONTE (Eurodesk)

Category: Ecologia