L’Europa del (nostro) futuro – vogliamo saperne di più. La Casa per l’Europa ospite al Liceo “C. Percoto” di Udine sabato 2 marzo 2019

| 8 marzo 2019

Sabato 2 marzo 2019, dalle 11 alle 13, il Liceo “C. Percoto” di Udine ha ospitato l’evento “L’Europa del (nostro) futuro – vogliamo saperne di più”, organizzato con il Messaggero Veneto Scuola. All’evento sono intervenute Gabriella Scrufari, giornalista coordinatrice della redazione ragazzi del Messaggero Scuola, alla quale è seguito l’intervento della Vice-Preside dell’Istituto, la Prof.ssa Annalisa Chirico. Ha aperto i lavori con l’interessante riflessione “Immaginate un’Europa…” Virginia Fassetta, redattrice del MV Scuola, che ha riflettuto sull’Europa e su quanto alcuni privilegi siano scontati, immaginando un ritorno al passato.

A rappresentare la Casa per l’Europa c’era la nostra operatrice Stefania, che con un intervento dal titolo “Funzioni, obiettivi e proposte della Casa per l’Europa di Gemona ” ha parlato della mobilità internazionale e di tutte le opportunità che l’Europa mette a disposizione dei ragazzi tramite il programma Erasmus+.

Si è parlato così di Corpo Europeo di Solidarietà, di Servizio Volontario Europeo, di Scambi Giovanili, di Campi di Volontariato internazionale e di molto altro, il tutto per presentare il più ampio ventaglio di opportunità possibili.

Sono intervenuti anche il Professor Fabio Spitaleri, docente di Diritto delle Comunità Europee all’Univesità di Trieste con la riflessione “Studio e università all’estero: cosa succederà nel dopo-Brexit”: Federica Pesce e Riccardo Moretti, intervistati dalla redazione su “Dall’idea al movimento: il fenomeno Volt” e l’Onorevole Giorgio Rossetti, che ha concluso la mattinata con l’intervento “Lettura in chiave storica dell’Unione Europea e spiegazione della crisi: l’Unione non è riuscita a leggere l’europa in questi anni. Le sfide che ci attendono in futuro”.

Category: Eventi, InformaGiovani