Bando giovani imprenditori per la montagna

| 28 febbraio 2019

Sei appassionato di montagna e il tuo desiderio è quello di contribuire allo sviluppo economico di bellissime zone montane della nostra Regione?

Il bando della Regione Friuli Venezia Giulia “Giovani imprenditori per la montagna” intende sostenere la creazione di nuove attività imprenditoriali da parte di giovani tra i 18 e i 41 anni, in particolare nei settori agroalimentare e artigianale legati alla tradizione e al turismo nelle zone di montagna

Il bando prevede il sostegno alla creazione di nuove imprese nelle aree rurali del territorio della Carnia, costituito dai seguenti 28 comuni: Amaro, Ampezzo, Arta Terme, Cavazzo Carnico, Cercivento,Comeglians, Enemonzo, Forni Avoltri, Forni di Sopra, Forni di Sotto, Lauco, Ovaro, Paluzza,Paularo, Prato Carnico, Preone, Ravascletto, Raveo, Rigolato, Sappada/Plodn, Sauris, Socchieve,Sutrio, Tolmezzo, Treppo Ligosullo, Verzegnis, Villa Santina, Zuglio.

Possono presentare domanda entro il 27 marzo 2019:

a) persone fisiche di età tra i 18 e i 41 anni che intendono avviare unimpresa giovane (micro o piccola impresa, il cui legale rappresentante è un giovane e il cui organo di amministrazione è rappresentato per la maggior parte da giovani) con l’obbligo di costituirla entro 120 giorni dalla pubblicazione della graduatoria;

b) micro e piccole imprese e cooperative neo costituite da non più di sei mesi dalla data dipubblicazione del bando che si configurino come impresa giovane.

Per tutti i dettagli, vai al bando.

Il bando è inserito nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia (PSR).

Fonte: GiovaniFVG

Category: Curiosità