Dall’Unione Europea fondi per il progetto dell’Elettrodotto interrato Würmlach-Somplago

| 25 gennaio 2019

Via libera degli Stati UE a 200mila euro per finanziare lo studio dell’elettrodotto che connette il comune friulano di Somplago di Cavazzo Carnico con la località austriaca di Würmlach, in Carinzia. Lo ha annunciato la Commissione europea. Il finanziamento fa parte del programma UE di sostegno alle infrastrutture transeuropee, Connecting Europe Facility (Cef), per promuovere l’integrazione e la competitività del mercato energetico europeo.
Il progetto, guidato da Alpe Adria Energia, su cui sarà realizzato uno studio consiste in una interconnessione tra Italia e Austria con una tensione di 220 kilovolt (kV), interrata a margine del sedime stradale. L’obiettivo è aumentare la capacità di trasferimento energetico transfrontaliero di 300 megawatt (MW).

Con la decisione, i Ventotto hanno approvato la proposta della Commissione UE di rafforzare la dotazione del Cef di ulteriori 800 milioni di euro per studi e opere per un totale di 14 progetti: sette per l’elettricità, due per le reti intelligenti, due per il trasporto transfrontaliero di Co2, e tre per il gas.

FONTE

Category: Curiosità