Volontariato europeo in Georgia per lo sviluppo culturale locale

| 4 gennaio 2019

Dove: Gori, Georgia

Chi: 2 volontari (dall’Italia) 18-30

Durata:  1 Marzo 2019 – 28 Febbraio 2020 (12 mesi)

Organizzazione ospitante: Gori Municipality Strategic Development Agency;

Scadenza: 13 Gennaio 2019

L’organizzazione no-profit promotrice del volontariato opera nel campo dell’educazione non formale e collabora con il Comune di Gori. Il suo obiettivo principale è quello di supportare e dare impulso allo sviluppo a livello locale, specialmente per i giovani. L’ente ha anche l’obiettivo di favorire la crescita sociale e culturale nella città di Gori ma anche nei piccoli paesi adiacenti. Qui è possibile scaricare l’infopack relativo al progetto. 

I principali compiti dei volontari saranno gestire training, laboratori e incontri informali con i giovani del luogo per promuovere i valori europei, per sensibilizzare alla cultura del volontariato, alla tolleranza e al multiculturalismo.
Inoltre i volontari promuoveranno le opportunità del programma Erasmus Plus e gestiranno incontri tra giovani nelle aree rurali del Comune di Gori.
Infine organizzeranno anche dei corsi di italiano.

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • forte interesse per il tema del progetto (educazione non formale, volontariato);
  • socievole e capace di lavorare in gruppo;
  • dinamico, attivo e che abbia una conoscenza base della lingua inglese;
  • flessibilità e motivazione a lavorare in un ambiente multiculturale.

Come per gli altri progetti di Volontariato Europeo, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.Per candidarsi a questo Volontario Europeo occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e una lettera motivazionale per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare Atelier Europeo – Lombardia, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

FONTE

Category: Estero, Volontariato