Borse di studio DAAD per viaggi in Germania per la realizzazione di concerti

| 1 gennaio 2019

Dove: Germania

Quando: da un minimo di 5 e un massimo di 50 persone

Durata: 12 giorni

Descrizione del progetto

Il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico (DAAD) sostiene con finanziamenti – erogati dal Ministero degli Esteri (Auswärtiges Amt – AA) – viaggi in Germania finalizzati alla realizzazione di concerti.

I viaggi dovranno essere svolti sotto la supervisione di un professore di un ateneo italiano. Tuttavia, formalmente la domanda al DAAD dovrà essere inoltrata dal professore tedesco ospitante.

Obiettivi del progetto

  • Promuovere l’organizzazione di concerti (possibilmente insieme all’istituto/università partner con cui si effettua lo scambio) e lo scambio di conoscenze specifiche tramite visite e incontri informativi in ambito accademico
  • Sostenere l’incontro fra studenti, musicisti e studiosi tedeschi per sviluppare e curare contatti tra istituti e università tedeschi e stranieri
  • Facilitare l’approfondimento delle proprie conoscenze sulla politica e sulla cultura tedesca, attraverso incontri, visite e colloqui informativi

Condizioni economiche

L’importo erogato dal DAAD consiste in una somma forfettaria per ciascun partecipante, calcolata, in relazione alla durata della permanenza, a sostegno delle spese di viaggio e di soggiorno.

  • Il contributo giornaliero è di 50 Euro a persona al giorno per un massimo di 12 giorni.
  • Il bando è disponibile in lingua tedesca o inglese alla seguente pagina

Guida alla candidatura

Per conoscere i dettagli dell’offerta e per fare domanda, consultare la pagina ufficiale

Scadenza

1 aprile 2019

FONTE

Category: Estero, Mobilità