Programma LIFE: ecco i progetti vincitori del bando a favore di ambiente, natura e clima

| 26 ottobre 2018

La Commissione europea ha approvato un pacchetto di finanziamenti per 243 milioni di euro, nell’ambito del programma LIFE, a favore di progetti che proteggono la natura, l’ambiente e la qualità della vita.

Il finanziamento mobiliterà ulteriori investimenti, per un totale di 430,7 milioni di euro ripartiti su 142 nuovi progetti.

Per l’Italia è stato un vero e proprio successo, con 30 progetti finanziati, per un importo totale di 73,5 milioni di euro, seconda soltanto alla Spagna.

 

Ma vediamo come saranno ripartiti questi fondi europei:

  • Un finanziamento di 196,2 milioni di euro sarà destinato a progetti riguardanti tre ambiti: ambiente e uso efficiente delle risorse, natura e biodiversità, governance e informazione in materia di ambiente.

Una grossa fetta di questo importo finanzierà progetti che consentiranno di riutilizzare maggiori quantità di plastica: trasformare questo tipo di rifiuti in materie prime di qualità per l’industria automobilistica, l’edilizia e il settore dell’imballaggio è solo uno dei modi in cui il programma LIFE concorre a realizzare nella pratica gli obiettivi indicati dalla Commissione europea nella strategia europea per la plastica nell’economia circolare.

  • Sul fronte del clima, l’Europa investirà 46,8 milioni di euro per sostenere progetti mirati alla mitigazione dei cambiamenti climatici, all’adattamento, alla governance e all’informazione.

Una parte di questi investimenti andrà a sostenere la stesura dei piani nazionali 2030 per il clima e l’energia, che aiuteranno gli Stati membri a ridurre collettivamente le emissioni di gas serra almeno del 40% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990. I fondi LIFE aiuteranno anche ad adattare l’agricoltura e la silvicoltura ai cambiamenti climatici e a migliorare la resilienza delle comunità nei confronti di fenomeni meteorologici estremi, come alluvioni, ondate di calore e penuria d’acqua.

Come sono ripartiti i 142 progetti vincitori?

55 progetti LIFE della componente Ambiente e uso efficiente delle risorse riguarderanno azioni in cinque aree tematiche: aria, ambiente e salute, uso efficiente delle risorse, rifiuti e acqua.

40 progetti LIFE della componente Natura e biodiversità sosterranno l’attuazione delle direttive Habitat e Uccelli e la strategia dell’UE in materia di biodiversità fino al 2020.

15 progetti LIFE della componente Governance e informazione in materia di ambiente sensibilizzeranno alle questioni ambientali.

11 progetti LIFE della componente Mitigazione dei cambiamenti climatici riguarderanno le migliori pratiche, progetti pilota e progetti dimostrativi in tre settori tematici: industria, contabilizzazione/comunicazione delle emissioni di gas serra, e uso del suolo/silvicoltura/agricoltura.

17 progetti LIFE della componente Adattamento ai cambiamenti climatici riguarderanno sei aree tematiche: adattamento basato sugli ecosistemi, salute e benessere, adattamento delle zone montagnose/insulari incentrato sul settore agricolo, adattamento/pianificazione urbana, valutazione della vulnerabilità/strategie di adattamento, e acqua (in cui sono comprese la gestione delle inondazioni, le zone costiere e la desertificazione).

4 progetti LIFE della componente Governance e informazione in materia di clima miglioreranno la governance e sensibilizzeranno ai cambiamenti climatici.

I progetti sono illustrati nel dettaglio nell’Allegato

 

FONTE

Category: Novità dall'UE