Banca d’Italia, borse di studio per giovani economisti

| 18 ottobre 2018

I giovani economisti che vogliono portare realizzare il loro progetto di ricerca nell’ambito delle scienze economiche hanno una prestigiosa opportunità a loro disposizione. Sono le borse di studio messe a disposizione dalla Banca d’Italia.

Possono candidarsi coloro in possesso di Ph.D./Dottorato o in procinto di ottenerlo. In quest’ultimo caso, è necessario aver comunque ultimato tutti gli esami e le attività formative previste. La padronanza della lingua inglese, parlata e scritta, è un requisito fondamentale.

 

Le quattro borse di studio – di durata annuale ma rinnovabili – sono relative ai seguenti ambiti:

  • Macroeconomics and Monetary Economics; Applied Macroeconomics; Financial Markets and the Macroeconomy.
  • Financial Economics; Banks; Financial Institutions and Markets; Financial Stability; Macroprudential Policy.
  • International Economics; Trade, International Finance, Macroeconomic Aspects of International Trade and Finance.
  • Public Economics and Fiscal Policy; Applied Microeconomic Analysis; Labor and Industrial Organization; Economic Growth; Law and Economics.

Per candidarsi è necessario collegarsi al sito della Banca d’Italia e inviare la domanda online entro il 19 novembre 2018.

Clicca qui per leggere il bando.

 

FONTE

Category: Formazione, Italia