All’ITS “Volta” di Trieste riaperte le iscrizioni ai percorsi TIB e TOHC!

| 11 ottobre 2018

AGGIORNAMENTO (11/10/2018)

Vi informiamo che è stata prorogata a mercoledì 24 ottobre 2018, ore 12.00 la scadenza per le preiscrizioni al corso TIB che verrà avviato nel biennio 2018-2020.

 

 

 

È stata prorogata al 3 ottobre 2018 la scadenza per le preiscrizioni ai corsi TIB e TOHC che verranno avviati nel biennio 2018-2020. L’offerta riguarda i seguenti percorsi:

 

Tecnico Superiore per lo sviluppo e la gestione di soluzioni di informatica biomedica (TIB)

Il Tecnico Superiore TIB interviene nell’analisi di fattibilità e nello sviluppo, collaudo e manutenzione di soluzioni software in ambito medico e biotecnologico; garantisce la corretta gestione di sistemi informativi, l’integrazione di sistemi informatici ospedalieri (cartelle cliniche, PACS, RIS, LIS, ecc.), e l’amministrazione di complesse infrastrutture di rete in aziende pubbliche e private, nazionali e internazionali del settore Nuove Tecnologie della Vita.

Il percorso formativo in linea con le strategie di “Industria 4.0”, include da quest’anno l’acquisizione di competenze per la realizzazione di sistemi di realtà aumentata (AR), realtà virtuale (VR), realtà mista (MR), programmazione 3D nel settore biomedicale a supporto della pratica clinica e della gestione della manutenzione; favorisce l’estrazione di conoscenza attraverso il supporto e lo sviluppo di piattaforme IoHT.

Valorizza e supporta la buona pratica clinica, sempre più legata a una costante evoluzione tecnologica e trova la sua ottimale collocazione all’interno di aziende, ospedali ed enti di ricerca nei settori dell’informatica medica e delle biotecnologie.

 

Tecnico Superiore per la gestione delle tecnologie a supporto della continuità assistenziale e della medicina d’iniziativa attraverso la gestione di dati e l’ottimizzazione dei processi clinici (TOHC)

Il Tecnico Superiore TOHC è in grado gestire gli ausili, le apparecchiature, gli impianti e i dispositivi di comunicazione utilizzati per l’assistenza domiciliare nella continuità assistenziale; ne effettua l’installazione e la successiva manutenzione nei siti remoti (ambienti domiciliari o a bassa intensità di cura).

Garantisce l’installazione e la manutenzione degli strumenti di comunicazione tra pazienti, centri servizi e operatori sanitari; supporta pazienti e familiari sul corretto utilizzo delle dotazioni tecnologiche.

Il Tecnico Superiore sviluppa capacità relazionali per il supporto ad un’utenza in condizioni di fragilità fisica, cognitiva e sociale.

Utilizza le tecnologie per il monitoraggio da remoto del paziente raccogliendo i dati, i segnali e le immagini clinici per la loro trasmissione ed elaborazione.

Il Tecnico Superiore trova la sua ottimale collocazione presso enti e società di servizi per la domiciliarità, strutture a bassa intensità di cura, aziende di telecomunicazione e compagnie di assicurazione.

 

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito della fondazione: www.itsvolta.it.

Di seguito è possibile visionare il Bando per il percorso TIB e il Bando per il percorso TOHC.

 

Category: Formazione, Italia