WorkAway: lavoro all’estero in cambio di vitto e alloggio

| 3 luglio 2018

Vuoi andare all’estero per imparare la lingua o semplicemente per viaggiare?

Lavorare per qualche ora al giorno in una famiglia o per una piccola organizzazione in cambio di vitto e alloggio è il modo migliore per conoscere la cultura e le tradizioni di un paese, e per immergersi totalmente nella lingua.

Cos’è Workaway?

Workaway è un’associazione che opera secondo un semplice principio di scambio: tu fai qualcosa per qualcuno in cambio di vitto e alloggio.

Workaway opera su 5 continenti e ce n’è davvero per tutti i gusti: che tu preferisca lavorare presso un ostello nella Patagonia cilena, aiutare una ONG che lavora con i bambini in Uganda, o ancora fare il baby sitter per una famiglia negli Stati Uniti o aiutare in cucina in un ristorante alle Fiji, troverai sicuramente il lavoro più adatto alle tue esigenze.

Come funziona Workaway?

Sul database di WorkAway le organizzazioni e i privati che intendono ospitare dei volontari pubblicano l’offerta specificando le ore di lavoro, i compiti e le mansioni, e la sistemazioneche viene offerta in cambio del lavoro.

Non occorre essere iscritti a WorkAway per consultare il database, ma se si vuole contattare una host organization e accordarsi bisogna iscriversi.

Cosa ottengo in cambio delle ore di lavoro?

  • Vitto e alloggio
  • in alcuni casi avrai anche a disposizione una macchina o altri benefit ma questo dipende dalla tua organizzazione ospitante.
  • I trasporti verso la destinazione sono a carico del partecipante

Quanto costa WorkAway?

  • 32 € per un account singolo
  • 42 € per un account di coppia (nel caso, ad esempio, di due amici).

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Category: Lavoro