Summer School sulla cooperazione internazionale

| 13 giugno 2018

La Summer School è organizzata dalla Camera di Commercio Belgo-Italiana, che da anni scrive e gestisce progetti europei, tra cui il contratto di assistenza tecnica alla Commissione europea «Training and networking in Israel, Jordan and Palestine» e il progetto «JADE – Jordanian Action for the Development of Enterprises».

Il corso intende offrire a giovani laureati o laureandi l’opportunità di apprendere a livello teorico e tecnico tutti gli aspetti della politica europea di cooperazione allo sviluppo internazionale e dei relativi programmi di finanziamento europei. Il corso si rivolge a chi intende diventare attore della cooperazione internazionale, ma anche a chi, già attivo nel settore ad esempio in ONG, associazioni o organizzazioni internazionali, desiderasse approfondire il tema dei finanziamenti europei, come reperirli e come gestirli una volta ottenuti. Per saperne di più clicca qui

Durante la Summer School in Cooperazione allo Sviluppo verranno assegnate due borse di studio per tirocini in Argentina e a Bruxelles.

A chi si rivolge?

La Summer School in Cooperazione allo Sviluppo è dedicata alla formazione teorica e pratica di giovani laureati o laureandi che intendono avvicinarsi al mondo dei finanziamenti europei dedicati alle politiche europee in materia di cooperazione allo sviluppo, ma anche di tutti quegli attori che già operano nel campo (ONG, associazioni, organizzazioni internazionali…) e intendono specializzarsi.

È richiesta un’ottima conoscenza dell’italiano, dell’inglese o dello spagnolo per gli studenti che intendono candidarsi alle borse di studio.

Per leggere il programma completo leggi la scheda corso.

Sede e orari:

Le lezioni della Summer School si svolgeranno dal 16 al 27 luglio 2018.
Orari:
Dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30 (ad eccezione di venerdì 27 luglio, in cui gli orari sono: 9.30-13.00).
Sede del corso:
Centro di formazione della Camera di Commercio Belgo-Italiana a Rue de la loi, 26 – 1000 Bruxelles.

Saranno accettate iscrizioni fino al 22 giugno 2018.

Per iscriversi al corso è necessario compilare il modulo di iscrizione qui, allegando nel formulario i seguenti documenti:

-Curriculum vitae e lettera motivazionale in lingua italiana
-Autocertificazione e/o attestati o diplomi che certifichino un’ottima conoscenza della lingua inglese e dell’italiano per i non madrelingua;
-Autocertificazione e/o attestati o diplomi che certifichino un’ottima conoscenza della lingua spagnola (solo per gli studenti che intendono concorrere alla borsa di studio per il Sudamerica);
-Fotocopia di un documento d’identità in corso di validità
certificato di laurea o transcript of records che certifichi gli esami effettivamente svolti;
-Una fototessera.

Saranno accettate e valutate soltanto le domande d’iscrizione inviate nei tempi e nelle modalità sopraelencate. Si consiglia di inviare tutti i documenti in formato PDF.
Gli studenti selezionati per la partecipazione alla Summer School verranno informati via e-mail dalla Camera di Commercio.
La quota di partecipazione alla Summer School è di 950 euro e comprende, oltre all’iscrizione al corso, tutto il materiale didattico necessario agli studenti, il pranzo di benvenuto, quello di chiusura del corso e l’attestato di partecipazione al corso.
Inoltre, per chi avesse bisogno di aiuto nella ricerca di una sistemazione, la Camera di Commercio offre agli studenti la possibilità di prenotare un alloggio in camera doppia presso il Citadines Toison d’Or per tutto il periodo del corso, con il supplemento di 520 euro, fino a esaurimento dei posti disponibili.

La Summer School in Cooperazione allo sviluppo mette a disposizione due borse di studio per permettere, a due degli studenti meritevoli del corso, l’opportunità di vivere in prima persona un’esperienza di cooperazione internazionale attraverso un’esperienza di stage.

Le borse di studio sono entrambe del valore di 1.200 euro e della durata di tre mesi.
Le destinazioni delle due borse di studio: Sudamerica e Bruxelles.

 

FONTE

Category: Concorsi, Estero, Formazione