Tre bandi per la promozione della lingua friulana nello spettacolo, nell’editoria e nella ricerca scientifica

| 3 maggio 2018

L’ARLeF (Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane) ha emanato tre bandi triennali (2018-2020) per la promozione della lingua friulana nei settori dello spettacolo, dell’editoria e della ricerca scientifica. Gli importi messi a disposizione sono, per il 2018, rispettivamente: 70mila euro, 60mila euro e 50mila euro, per complessivi 180mila euro.

 

Dunque, per 70mila euro, si finanzia la realizzazione di attività di promozione dello status della lingua friulana mediante spettacoli teatrali per bambini (25mila euro); l’organizzazione di una manifestazione canora per bambini (20mila euro) e la produzione, organizzazione e distribuzione di uno o più spettacoli teatrali (25mila euro).

Per l’editoria, sono previsti finanziamenti per la realizzazione e/o implementazione di programmi informatici finalizzati all’insegnamento della lingua friulana nelle scuole dell’obbligo e relativa attività di formazione (30mila euro); la realizzazione di fiction, documentari e altre opere audiovisive di qualità in lingua friulana, anche ai fini della loro diffusione e divulgazione (20mila euro); la produzione ed emissione di una trasmissione radiotelevisiva in lingua friulana dedicata alla storia friulana (5mila euro) e la realizzazione e diffusione di un audiolibro in lingua friulana per bambini (5mila euro).

Infine, per la ricerca scientifica, l’intero finanziamento disponibile (50mila euro) viene destinato alla ricerca, raccolta, compilazione, catalogazione, documentazione, sperimentazione e relative diffusione e formazione inerenti al corpus della lingua friulana.

Possono accedere ai contributi enti pubblici e soggetti privati (fondazioni, associazioni ed enti senza scopo di lucro, imprese e società). Per i materiali scritti è richiesto l’utilizzo della grafia ufficiale della lingua friulana.

Le domande dovranno pervenire, entro il termine perentorio delle ore 12.00, del 4 giugno 2018, mediante invio esclusivo via PEC all’indirizzo arlef@certgov.fvg.it. Gli obiettivi specifici di ciascun bando e le modalità di presentazione delle domande sono consultabili dal sito www.arlef.it. Ulteriori informazioni possono essere richieste al numero 0432.555847, o scrivendo alla e-mail francesca.andrioli@regione.fvg.it.

 

FONTE

Category: Concorsi