Dubbi o richieste sul risparmio energetico? A Gemona c’è lo sportello Energia APE

| 28 settembre 2017

“Abbiamo avviato una collaborazione con l’Ape, l’agenzia per l’energia del Friuli Venezia Giulia, per cercare di informare sempre di più i cittadini e le pubbliche amministrazioni – ha affermato a Udine l’assessore regionale all’Energia, Sara Vito, presentando l’apertura dello Sportello Energia Fvg – rispetto alle opportunità di contribuzione e di detrazione fiscale che sono previste dalle norme regionali, statali ed europee in materia di risparmio di energia ed efficientamento energetico”.

Si tratta del primo organismo di riferimento del genere che viene attivato nella nostra regione e si propone di informare in merito alle possibilità ed alle potenzialità di adeguamento delle abitazioni ai canoni del risparmio e dell’efficientamento energetico per un corretto e migliore utilizzo dell’energia e il minor dispendio della stessa.

Opportunità, hanno spiegato il presidente e il direttore dell’Ape, Roberto De Marchi e Matteo Mazzolini,che sono articolate e interessanti e possono derivare dalle norme dello Stato, da quelle regionali e da iniziative comunitarie.

“Nel 2015 – ha ricordato l’assessore – è stato approvato il piano energetico regionale che detta le linee strategiche dell’Amministrazione nel settore ma, affinché la comunità regionale possa cogliere pienamente le opportunità previste, serve un’adeguata comunicazione degli strumenti messi a disposizione dei cittadini e delle amministrazioni locali”.

“La comunicazione in questo settore in continua evoluzione – ha aggiunto Vito – è assolutamente importante e lo Sportello Energia Fvg avrà il compito di far conoscere tutto quanto la Regione sta facendo, consigliando ai cittadini dove e a chi rivolgersi per ottenere i benefici e in che modo programmare e progettare gli interventi di ottimizzazione delle abitazioni”.

“Ma lo Sportello Energia – ha concluso Vito – è anche un’occasione per mettere a sistema le tematiche del settore energetico e per lanciare una nuova cultura della sostenibilità e dell’efficientamento”.

Lo sportello agirà mediante contatto diretto con le persone previa appuntamento, nella sede dell’Ape di Gemona del Friuli, in via Santa Lucia 19, o attraverso il sito web e mediante contatto telefonico (0432980322) a partire dal prossimo 9 ottobre.

 

FONTE

Category: News