A Gemona torna il Cinema sotto le Stelle!

| 4 luglio 2017

Con l’arrivo del mese di luglio si rinnova a Gemona il tradizionale appuntamento con il Cinema sotto le stelle – giunto ormai alla ventunesima edizione – e con esso la consuetudine di ritrovarsi insieme davanti allo schermo ogni mercoledì al Parco di via Dante, trasformato per l’occasione in sala cinematografica a cielo aperto.

La rassegna, che proseguirà fino a fine agosto per un totale di nove film, è curata dalla Cineteca del Friuli, che nella scelta dei titoli per le sere d’estate predilige quelli adatti a tutta la famiglia. Grazie al sostegno del Comune di Gemona tutte le proiezioni sono a ingresso libero.

Il primo appuntamento, mercoledì 5 luglio alle 21.30 è con Alice attraverso lo specchio di James Bobin, prodotto da Tim Burton, in cui naturalmente si ritorna nel Paese delle Meraviglie, anche se il film si allontana, più di quanto non avesse già fatto Tim Burton con Alice in Wonderland, dall’universo fantastico e un po’ folle creato dalla penna di Lewis Carroll, al cui romanzo Attraverso lo specchio (sequel di Alice nel Paese delle Meraviglie) il film è liberamente ispirato. In questo nuovo capitolo la protagonista è alle prese con una grave crisi della nave di famiglia da lei capitanata, quando viene richiamata nel Sottomondo, dove il Cappellaio Matto ha disperato bisogno del suo aiuto. Oltre ai personaggi, ritroviamo molti degli interpreti del film di Burton, da Mia Wasikowska (Alice) a Johnny Depp (il Cappellaio Matto), Helena Bonham Carter (Iracebeth, la Regina di Cuori), Anne Hathaway (Mirana, la Regina Bianca). Una novità è il Tempo, personaggio fondamentale di questa storia, genialmente interpretato da Sacha Baron Cohen. Alice attraverso lo specchio è dedicato alla memoria di Alan Rickman, voce del Brucaliffo nella versione originale.

Gli altri titoli in programma nel mese di luglio, sempre alle 21.30, sono Koda, fratello Orso, spettacolare produzione Disney del 2003 (mercoledì 12/7); Il cammino per Santiago di Emilio Estevez, con Martin Sheen (19/7); Eddie the Eagle – Il coraggio della follia di Dexter Fletcher (26/7). Basato sulla storia vera dell’atleta britannico di salto con gli sci Michel “Eddie” Edwards, soprannominato “the Eagle” (l’aquila), è un film su quanto lontano possono portare i sogni quando c’è la determinazione a realizzarli.

La rassegna prosegue ad agosto con Quel fantastico peggior anno della mia vita di Alfonso Gomez-Rejon (mercoledì 2/8, ore 21.30), toccante e divertente educazione sentimentale; Fast and Furious (2001) di Rob Cohen, con Paul Walker, primo film dell’amatissima serie arrivata quest’anno al numero 8; Captain Fantastic di Matt Ross, con Viggo Mortensen nei panni di un padre decisamente fuori dal comune (9/8, ore 21.15); Il mio cane Skip di Jay Russell, storia di crescita e formazione basato sul romanzo autobiografico di William Morris (23/8, ore 21.15). Chiusura in bellezza con la commedia Tutti vogliono qualcosa di Richard Linklater (già autore del bellissimo Boyhood), film corale che ci riporta nostalgicamente al 1980, ovvero “l’ultimo degli sfrenati anni 70”, raccontando gli ultimi giorni prima dell’inizio delle lezioni di una matricola.

In caso di maltempo le proiezioni si terranno – stesso giorno, stessa ora e sempre a ingresso libero – al Cinema Teatro Sociale, dove negli altri giorni prosegue la programmazione ordinaria.

Info: www.cinetecadelfriuli.org /  tel. 0432 980458

Tags:

Category: News