INAIL 62 Borse di Studio: concorso per Laureati

| 15 giugno 2017

L’INAIL ha indetto una concorso per l’assegnazione di 62 borse di studio per laureati per il raggiungimento degli obiettivi programmati nell’ambito del Piano delle attività di ricerca 2016-2018. La data di scadenza del bando è prevista per il 3 Luglio 2017.

BORSE DI STUDIO INAIL

E’ indetta una selezione pubblica per il conferimento di 62 borse di studio per laureati della durata di un anno, rinnovabile per un’ulteriore annualità, di cui:
– n. 32 da fruire presso il Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ed ambientale (DiMEILA);
– n. 30 presso il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti ed insediamenti antropici (DITSPIA).

Le borse di studio saranno assegnate come di seguito indicato:

  • n. 17 borse di studio a candidati con lauree triennali, ai sensi del decreto 22 ottobre 2004, n.270 e previgente normativa, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 9 luglio 2009 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009 n. 233;
  • n. 45 borse di studio per candidati con lauree magistrali, ai sensi del decreto 22 ottobre 2004, n.270 e previgente normativa, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 9 luglio 2009 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009 n. 233.

 

Le borse di studio avranno il seguente valore in denaro:

  • borse di studio con lauree magistrali: 12.600 euro annui;
  • borse di studio con lauree triennali: 9.900 € all’anno.

REQUISITI

Possono essere ammessi alla selezione per l’assegnazione di borse di studio INAIL i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di altro Paese appartenente all’Unione europea o equiparati;
– godimento dei diritti civili e politici;
– aver conseguito il titolo di studio richiesto in relazione alla borsa di studio a cui si concorre (si veda la TABELLA A disponibile di seguito);
– non aver compiuto il 40° anno di età. È escluso qualsiasi beneficio di elevazione dei limiti di età;
– non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
– buona conoscenza della lingua inglese;
– buona conoscenza della lingua italiana per i candidati di cittadinanza diversa da quella italiana.

Ecco un breve riassunto delle materie di laurea ammesse:

  • Architettura.
  • Archivistica e Biblioteconomia.
  • Biologia.
  • Biotecnologie Industriali.
  • Fisica.
  • Giurisprudenza.
  • Ingegneria Edile Architettura.
  • Ingegneria Informatica.
  • Ingegneria Chimica.
  • Ingegneria Industriale.
  • Ingegneria Civile.
  • Ingegneria Biomedica.
  • Ingegneria Elettronica.
  • Ingegneria Gestionale.
  • Ingegneria dell’Informazione.
  • Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio.
  • Ingegneria Meccanica.
  • Lettere.
  • Lingue e Letterature Moderne Europee e Americane.
  • Medicina e Chirurgia.
  • Scienze della Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità.
  • Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale.
  • Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio.
  • Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale.
  • Scienze e Tecnologie Geologiche.
  • Scienze Biologiche.
  • Scienze Statistiche.
  • Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione.
  • Scienze Economico – Aziendali.
  • Scienze e Tecnologie Informatiche.
  • Scienze Chimiche.
  • Scienze dell’Economia.
  • Sociologia e Ricerca Sociale.
  • Traduzione Specialistica e Interpretariato.

Per informazioni dettagliate sui titoli ammessi, mettiamo a vostra disposizione la TABELLA A (Pdf 259Kb) che elenca i titoli di studio (lauree) richiesti per accedere a ciascuna borsa di studio.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e dei requisiti ed il superamento di un colloquio volto ad accertare il possesso delle conoscenze necessarie per l’espletamento di ricerche e di lavori scientifici o tecnici che interessano l’attività dell’Istituto e siano conformi ai suoi fini istituzionali.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per borse di studio per laureati, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 47 Kb), dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: borsedistudio@postacert.inail.it, entro le ore 24:00 del 3 Luglio 2017.

Alla domanda di ammissione alla selezione dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– il curriculum vitae in formato europeo;
– dichiarazioni Sostitutive dell’Atto di Notorietà e di Certificazioni (MODULO Pdf 34 Kb).

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso Inail borse di studio sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 223 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.44 del 13-06-2017.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web www.inail.it nella sezione ‘Attività > Ricerca e Tecnologia > Borse di studio per la ricerca’.

 

FONTE

Category: Concorsi, Italia