Scambio culturale in Grecia su giovani, Europa e democrazia dal 19 al 28 marzo 2017

| 29 dicembre 2016

AAA: Scambio culturale in Grecia su giovani, Europa e democrazia dal 19 al 28 marzo 2017

L’associazione EuroSud è alla ricerca di partecipanti interessati a prendere parte al progetto. Unico requisito specifico, fatta eccezione per la maggiore età e una conoscenza discreta dell’inglese, l’interesse verso il tema trattato.

Dove: Salonicco, Grecia

Quando:  dal 19 al 28 marzo 2017

Destinatari: partecipanti over 18-27 + 1 group leader (no limiti di età)Titolo del progetto: “Young Eurpean for active citizenship”

Paesi partner: Grecia, Italia, Romania, Turchia, Macedonia, Polonia, Slovacchia, Slovenia, Estonia

Descrizione del progetto

Lo scambio giovanile affronta i concetti di cittadinanza in generale e la cittadinanza europea in particolare e attiva partecipazione dei giovani alla vita sociale, economica e politica. Il progetto affronta i temi dell’ impegno sociale, economico e politico dei cittadini a livello nazionale ed europeo, la scarsa fiducia nelle istituzioni democratiche e rappresentative.

Alcune sessioni potranno approfondire la poca conoscenza dei diritti e doveri dei cittadini e il ruolo di processo decisionale e le istituzioni UE in seno all’Unione.

Lo scambio giovanile fornisce e introduce strumenti su come essere cittadini più attivi, incoraggia e equipaggia i partecipanti con conoscenze e competenze per eseguire le proprie attività su questi temi, chiarisce il lavoro e il ruolo delle istituzioni dell’Unione europea, promuove la cooperazione internazionale nel settore della gioventù, favorisce la reciproca comprensione e l’apprendimento interculturale fra i partecipanti.

Obiettivi del progetto

  • aumentare la consapevolezza circa la cittadinanza in generale e la cittadinanza europea in particolare esplorando i concetti, le loro dimensioni, i loro significati contemporanei, comprensioni e modi in cui sono state utilizzate;
  • incoraggiare la partecipazione attiva dei giovani alla vita democratica socio-politica a livello locale, nazionale ed europeo;
  • introdurre il lavoro e il ruolo delle istituzioni europee e dei processi decisionali all’interno dell’Unione (teoricamente e praticamente);
  • potenziare i partecipanti per creare e campagne su diversi argomenti e in diversi contesti;
  • favorire la comprensione reciproca, la solidarietà, l’apprendimento interculturale e il dialogo interculturale;
  • favorire la cooperazione internazionale, la capacità e la costruzione di partnership nel settore della gioventù a lavorare con educazione alla cittadinanza e la partecipazione attiva dei giovani;
  • promuovere il programma Erasmus + come strumento per lavorare con i giovani, nonché per raggiungere e consentendo la partecipazione attiva dei giovani con minori opportunità.

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di 170 euro
  • Quota di partecipazione: 50 euro. La quota va pagata SOLO dopo essere stati selezionati.

IMPORTANTE!

Il rimborso dei biglietti avverrà a seguito della presentazione dei giustificativi di viaggio.Ragazzi è assolutamente importante che conserviate tutti i giustificativi di viaggio e le boarding pass dei voli aerei cosi come i biglietti dei treni o bus perché devono essere consegnati all’associazione non appena arrivati. Allo stesso modo, al vostro ritorno in Italia, ognuno di voi dovrà prima scansionare i giustificativi di viaggio e inviarli all’indirizzo che i responsabili vi indicheranno

Guida alla candidatura

Per candidarsi bisogna inviare L’APPLICATION FORM debitamente compilato, attraverso il form arancione di candidatura

Invia la tua cadidatura

Scadenza

il prima possibile

Fonte

Category: Estero, Mobilità